Wine: Usare Programmi Windows Su Android

Grazie a Wine (Wine Is Not Emulator) presto anche gli utenti Android potranno utilizzare sul proprio dispositivo applicazioni Windows.
Wine-Android
Wine è un popolare tool che viene già sfruttato dagli utenti che utilizzano Mac OS X, Linux, FreeBSD e Solaris per eseguire applicazioni Windows sui propri dispositivi con sistemi operativi diversi.

In un futuro prossimo, anche gli utenti Android potranno usufruire delle funzionalità di Wine, la cui nuova versione, Wine for Android appunto, è stata presentata a Bruxelles in occasione del FOSDEM (Free Open sourse Software Developers European Meeting); la dimostrazione del nuovo software è stata eseguita dallo sviluppatore del progetto Alexandre Juliard.

Per ora si tratta solamente di un progetto che deve essere perfezionato sotto diversi punti di vista, quindi la presentazione di Juliard può essere considerata come una semplice anticipazione di ciò che presto potrà trasformarsi in un software vero e proprio per utenti Android; anche dal punto di vista delle prestazioni, la presentazione di Wine for Android ha evidenziato lacune ed elementi che devono ancora essere sviluppati.

Nello specifico, gli sviluppatori di Wine for Android dovranno perfezionare l’integrazione delle applicazioni progettate specificamente per Windows con altri sistemi operativi, in questo caso Android; bisogna anche ricordare che la simulazione avvenuta al FOSDEM è stata realizzata con un emulatore e non con un dispositivo Android, perciò è chiaro che sono necessari ancora miglioramenti sotto diversi punti di vista.

Portato a termine questo progetto, i cui tempi di realizzazione non sono ancora stati svelati, anche gli utenti Android potranno utilizza Wine per eseguire sul proprio dispositivo applicazioni progettate per il Sistema Operativo Windows.

Staremo a vedere e vi segnaleremo i futuri sviluppi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *