Come Usare Spotify In Italia Tramite Facebook

Di recente, in occasione dell’F8 di Facebook, è stato Zuckerberg in prima persona ad annunciare la tanto attesa integrazione di Spotify nel social network per antonomasia
.
Per coloro che non ne fossero a conoscenza, Spotify non è altro che un servizio di streaming musicale che consente agli utenti l’ascolto dei vari brani musicali, intervallati da pubblicità.

Per ora il servizio è disponibile in 8 nazioni: Svezia, Norvegia, Finlandia, Regno Unito, Francia, Spagna, Paesi Bassi e da pochi mesi negli Stati Uniti.

In Italia Spotify non è ancora disponibile, ma vi è una sorta di trucchetto che garantirà agli utenti l’utilizzo di questo valido servizio.

Ecco come riuscire ad usare Spotify anche in Italia, sono necessari:

  • un account Facebook: è possibile accedere a Spotify solo se si è in possesso di un account Facebook;

Seguendo alla lettera questi 10 step ed il gioco sarà fatto:

  1. Effettuare il download e l’installazione di Tunnelbear (un pratico VPN gratuito che mette a disposizione degli utenti ben 500 MB di banda per navigare);
  2. Registrare il proprio account, controllando l’e-mail ;
  3. Effettuato il login in TunnelBear sarà necessario prima fare click su UK e poi su ON;
  4. Connettersi a Facebook Music;
  5. Ciccare sotto l’icona di Spotify su “Start Listening”;
  6. Si installerà subito Spotify;
  7. Una volta connessi sul sito ufficiale di Spotify, bisognerà registrarsi con il proprio account Facebook.
  8. Riconnettersi su Facebook Music
  9. Fare click nuovamente su “Start Listening” e spettare i secondi necessari all’applicazione per eseguire il login.
  10. Ritornare sul TunnelBear e cliccare su OFF, al fine di non consumare ulteriore banda.

Non c’è che dire! 10 step ed il gioco è fatto.

In aggiunta, vale la pena sottolineare come Spotify & Facebook rappresenti un binomio vincente contro la pirateria, visto che stando ad sondaggio proveniente dalla Svezia, grazie Spotify la pirateria sarebbe diminuita del 25%.

Quindi risultati eccezionali per Spotify, ancor di più alla luce del fatto che da quando è possibile accedere soltanto tramite un account Facebook, il numero degli iscritti è aumentato in poco tempo di 1 milione di unità (da 3,5 milioni a 4,5 milioni).

6 commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *