Vista Service Optimizer: Ottimizzare Vista E Windows 7

Ogni volta che viene avviato Windows di conseguenza si avviano in automatico tutta una serie di processi che, anche se nella maggioranza dei casi vengono utilizzati in pochissime circostanza, in ogni caso risiedono nella RAM del pc. Ne consegue un normale “appesantimento” del sistema.

Chi ha maggiore dimestichezza con il pc può avere l’opportunità di personalizzare come meglio si crede i vari processi, avviati di default al fine di ottimizzare le prestazioni di Windows e renderlo assai più veloce.

Chi invece non ha molta dimestichezza in materia, può tenere in considerazione alcuni appositi programmini che riducono al minimo il ruolo attivo dell’utente.

Sotto quest’aspetto, tra i software più completi vi è senza ombra di dubbio Vista Service Optimizer, completamente open source e creato appositamente per Windows Vista, anche se funziona su Windows 7.

Dopo averlo installato, sarà possibile procedere ad una ottimizzazione automatica o manuale.

In tutti e due le soluzioni, l’utente dovrà seguire una procedura guidata rispondendo ad alcune domande del tipo: “usate una stampante”? In caso di risposta negativa Vista Service Optimizer disabiliterà l’avvio automatico dello spool di stampa.

Tali domande servono a sapere la tipologia ed il numero di servizi che bisogna tenere in avvio e quali invece vale la pena disabilitare.

L’utente potrà naturalmente visualizzare il risultato nella diagnosi finale, prima di procedere al fix delle problematiche indicate.

Chi ha maggiore esperienza può eseguire il tuning manuale del sistema, servendosi di Manual Tuneup e procedendo con la selezione dei  servizi da modificare tra rete, sicurezza e performance.

Quando l’utente lo reputerà opportuno, potrà eseguire uno snapshot del sistema e, qualora si manifestassero problemi, sarà possibile procedere con il ripristino di tutto allo stato precedente.

Gli amanti dei videogiochi potranno contare sul Gaming Mode che libera di default risorse per dare tutta la potenza del vostro pc al gioco in esecuzione.

Il funzionamento di Vista Service Optimizer, come accennato in precedenza, avviene soltanto con Windows Vista e Windows 7 nelle versioni 32 e 64 bit. Occorre Net Framework.

Sarà possibile procedere con il download direttamente da qui.

1 commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *