Cercare App iPhone E Android Con Yahoo! App Search E App Spot

Yahoo!, uno dei più noti e utilizzati motori di ricerca (soprattutto negli Stati uniti), ha rilasciato alcuni giorni fa un nuovo servizio, creato appositamente per tutti gli utenti mobili in cerca di app ed espansioni per i propri smartphone e tablet. La nuova funzionalità si chiama Yahoo! App Search.

Con lo stesso obiettivo, il portale americano ha rilasciato anche un’applicazione per Android ed iPhone chiamata Y!AppSpot. Questi due motori di ricerca hanno lo stesso target: individuare applicazioni per iPhone e per dispositivi Android indicizzati da Yahoo.

Il servizio, gratuito, è stato ideato per venire incontro a tutti quegli utenti che desiderano trovare sempre nuove applicazioni ma che non sanno come districarsi tra le 425mila proposte per iOS e le 200mila di Android.

Y! AppSpot vi aiuterà ad effettuare una ricerca semplice e veloce, mostrandovi allo stesso tempo: descrizione, modalità d’uso, piattaforma di appartenenza, prezzo, livello di gradimento da parte degli utenti, eventuali limitazioni di sistema e screenshot.

In più Yahoo, oltre ai soliti criteri di ricerca, vi consentirà anche di distinguere per categorie i risultati trovati.

Vi verranno inoltre forniti quotidianamente dei suggerimenti personalizzati di nuove applicazioni interessanti e rilevanti da provare, simili a quelle che si stanno cercando e utilizzando. E il tutto in una sola pagina.

E non finisce qui. Quando avrete scelto l’applicazione che vi interessa, verrete redirezionati allo store di riferimento (Market Android o Apple Store) e da lì potete procedere al download. In questo modo potete essere sicuri al 100% che l’applicazione è esattamente quella che stavate cercando e non una copia non certificata.

Yahoo! App Search è senza dubbio un’ottimo servizio che ci permette di orientarci in modo semplice tra le numerose risorse a disposizione, consentendoci di individuare le app che fanno per noi ed installarle sul nostro smartphone.

Attualmente Y! AppSpot è disponibile esclusivamente sull’App Store Usa, è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad, richiede iOS 4.0 o successivi ed è localizzato in lingua inglese.

Matilde Geraci

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *