Jumpin: Nuovo Servizio Di Social Shopping Made In Italy

Siete appassionati di shopping ma anche di social network? Benissimo. Da oggi potete dedicarvi ai vostri passatempi preferiti in un colpo solo, grazie a Jumpin, un nuovo servizio di social shopping made in italy.

D’altronde ormai i vari Facebook, Twitter, Myspace, Badoo, Netlog e FriendFeed (solo per citarne alcuni tra i più noti), hanno invaso il mondo e “preso possesso” della nostra quotidianità; per non parlare dello shopping: da sempre hobby condiviso sia da donne che da uomini, soprattutto negli ultimi tempi, con la possibilità offerta da tantissimi siti di effettuare gli acquisti online direttamente (e comodamente) da casa, stando seduti davanti al proprio computer.

Basta pensare al famoso eBay. Seppur utile, fornitissimo, sicuro e conveniente per comprare online, non permette però per esempio agli utenti di chattare fra loro. Uno degli aspetti fondamentali per chi desidera una “vita sociale” in Rete. Con Jumpin invece potrete farlo.

Potete chattare direttamente con il venditore e sapere in questo modo quando arriverà a casa vostra il prodotto che avete richiesto.

Essendo tra l’altro collegato a Facebook, non vi verrà richiesto di registrarvi ma potete accedere direttamente con il vostro account al portale dedicato allo shopping online e iniziare a comprare.

Questa nuova piattaforma di “social shopping” vi consentirà di condividere le vostre offerte preferite su Facebook, dare un voto alle varie offerte, vedere i profili dei partecipanti e avere maggiori possibilità di sconti invitando altri amici a partecipare alla community.

E non finisce qui. All’interno del sito viene utilizzata una vera e propria valuta interna: i Jump.

Nel caso un’offerta a cui abbiamo aderito risulti non essere più disponibile, non preoccupatevi perché potete recuperare il denaro speso. La cifra in Jump vi verrà infatti restituita e riutilizzabile per l’adesione ad altre offerte.

Jumpin sarà presto attivo anche su tablet e smartphone e ogni giorno propone offerte speciali per diverse categorie di prodotti, scontati addirittura sino all’80%.

Ci sono comunque degli sconti fissi, e della merce a cui viene applicato uno sconto variabile in funzione dei partecipanti (puntando quindi sulla community dell’utente).

È un progetto tutto italiano, nato da un’idea di Digital Magics, in collaborazione con Matrix del gruppo Telecom Italia.

L’ambizioso obiettivo è quello di diventare in breve tempo la più importante realtà italiana in questo settore, soprattutto grazie al supporto fornito dal portale Virgilio (gestito sempre da Matrix), per poter così garantire a Jumpin un bacino di circa 13,8 milioni utenti unici mensili.

Starete sicuramente pensando che in giro per il Web esistono già numerosi siti simili, come Groupon e Groupalia, ma Jumpin, oltre ad essere un sito totalmente italiano, garantisce rispetto agli altri una maggiore capillarità sul territorio.

Hanno già infatti aderito oltre 85 province e inoltre, grazie alla geolocalizzazione, la versione mobile di Jumpin permetterà ai propri utenti di sapere quali sono le offerte disponibili vicino a dove si trovano.

Matilde Geraci

1 commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *