Torrent Turbo Search: Ricerca Torrent Direttamente Su Google Chrome

Tutti quegli utenti abituati a scaricare file torrent sapranno bene quanto possa essere fastidioso dover molto spesso andare a ricercare tutto ciò che occorre per effettuare il download servendosi degli appositi indicizzatori disponibili in rete e, per la maggior parte delle volte, dover anche utilizzarne più di uno in quanto i risultati ottenuti inizialmente non riescono ad essere soddisfacenti.

Ecco perché questi stessi utenti troveranno estremamente utile e comoda una risorsa come Torrent Turbo Search: un’estensione gratuita grazie alla quale vi basterà inserire nell’apposito spazio il titolo del film o del brano che vi interessa scaricare e cliccare Invio.

In breve tempo vi verrà fornita una lista di tutti i torrent esistenti e quelli più usati, organizzati in schede fornite di ogni relativo dettaglio in modo da rendere più agile la navigazione tra i vari servizi supportati da Torrent Turbo Search.

Semplice, pratico e veloce, in questo modo non avrete più bisogno di girovagare per chissà quanto tra i meandri del web alla disperata ricerca dell’indicizzatore che fa per voi.

L’unico difetto di Torrent Turbo Search è che è utilizzabile esclusivamente con il browser Google Chrome.

Fortunatamente supporta diversi e popolari servizi come: BTJunkie, Kickasstorrents, ThePirateBay, isoHunt, Fenopy e numerosissimi altri.

Una volta che avrete installato l’estensione, vedrete visualizzata sul vostro browser una nuova icona raffigurante una grande T bianca su sfondo verde, che verrà posizionata a destra della barra degli indirizzi di Chrome.

Ogni qualvolta avrete voglia di scaricare un file, che sia video, audio o altro non importa, dovrete cliccarci sopra in modo tale che venga visualizzato il box dove inserire il termine da ricercare.

Potrete inoltre scegliere se effettuare una ricerca su motori dedicati ai torrent oppure sui principali servizi dedicati allo storage online dei file come Rapidshare, Hotfile, 4shared, Depositfiles, Filestube, Megaupload e tanti altri, diventando così anche un’ottima opzione per gli appassionati del p2p.

Dopo che avrete scelto il risultato che preferite, cliccateci sopra e sarete reindirizzati al sito di appartenenza dove potrete scaricare il file torrent tramite il vostro client BitTorrent, uTorrent o altro.

Torrent Turbo Search è sicuramente una valida alternativa al classici motori di ricerca per torrent (come per esempio Nowtorrents, tanto per citarne uno).

Matilde Geraci

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *