Greplin: Un Nuovo Motore Di Ricerca Social

Ormai le nostre esistenze hanno innegabilmente assunto un carattere “social”.

Alzi la mano chi non ha un proprio account Facebook, o un profilo su Twitter, o su altri social network tramite i quali interagiamo con gli altri scambiando post, poke, messaggi e chi più ne ha più ne metta.

Ecco allora che qualcuno ha pensato bene di creare Greplin: un motore di ricerca personale in grado di tenervi costantemente informati sulla vita sociale vostra e degli altri.

Si tratta di una start up americana fondata da Daniel Gross, pensata appositamente per questo e il cui funzionamento è semplicissimo. Basterà infatti andare al sito http://www.greplin.com/ e iscrivervi (gratuitamente) inserendo un indirizzo email e una password.

Pochi istanti dopo, riceverete la notifica che accerta che vi siete iscritti a Greplin e vi apparirà una finestra che elenca numerose piattaforme sociali (e non solo).

Oltre ai già citati Facebook e Twitter, ci sono anche LinkedIn, Gmail e tanti altri. Cliccando su quella che vi interessa e a cui siete iscritti, il sito si collegherà direttamente all’account per acquisirne i dati.

Sul sito potrete anche vedere degli screenshots che vi spiegheranno dettagliatamente le caratteristiche di questo originale motore di ricerca in modo da poterlo sfruttare al meglio. Inoltre potete personalizzarlo con i parametri che più vi interessano o ritenete utili per affinare la vostra ricerca.

Ricerca resa ancora più semplice, come potrete notare andando sulla home page del sito, grazie alla funzione predittiva di digitazione e possibilità di scegliere diversi filtri nei risultati.

Greplin, al contrario degli altri motori di ricerca “più classici”, permette anche di tenere traccia delle vostre attività sui numerosi social network come utilità di desktop interna e non dal punto di vista esterno.

In questo modo non rischierete di perdere tutte le vostre informazioni cloud (ovvero quelle non presenti nell’hard disk), ma anzi vi verranno fornite come se fossero invece nella memoria fissa del vostro computer.

Non sottovalutate questa caratteristica, che vi aiuterà a tenere meglio sotto controllo e in ordine la vostra vita sui social network indicizzandovi e rendendo ricercabili i tweet, gli aggiornamenti di status e qualsiasi altro tipo di contenuto.

Tra l’altro Greplin, oltre ad essere disponibile nella versione online, funziona anche sugli smartphone e sull’iPad, ciò significa che potete “portarlo” sempre con voi.

Insomma, questo nuovo servizio ci sembra altamente utile visto che è sempre meglio evitare l’accumulo “disordinato” di dati che poi non riusciamo a recuperare quando ci servono. Con Greplin, invece, tutto questo non accadrà più.

Matilde Geraci

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *