Facebook: Il Social Network È Diventato Un’Ossessione

Ogni volta che si diffonde un’innovazione su scala globale, essa è destinata ad apportare un numero pressoché infinito di cambiamenti: partendo da una macrocategoria come Internet, scendendo ad una micro categoria quale è quella dei social network, così è stato.

Ed il fenomeno Facebook, il social network da 600 milioni di utenti, è un caso esemplare.

Il video di uno studente americano riesce però a sintetizzare la questione nel tempo record di 1 minuto e 46 secondi.

Il titolo del video di Alex Trimpe è anche la morale: “Il mondo è ossessionato da Facebook” e forse nasconde anche una domanda. Perché? Se la risposta richiederebbe troppo spazio, i dati riportati nel video sono davvero stupefacenti:

1. Nel mondo una persona su 13 ha un profilo Facebook.

2. Il 50% di coloro che hanno fra i 18 e i 34 anni controlla Facebook appena levatosi dal letto.

3. Il 72 % degli internauti americani utilizza Facebook.

4. Il 57 % delle persone parla di più online di quanto non faccia nella vita reale.

5. Il 48 % dei giovani statunitensi dichiara di avere in Facebook l’unico mezzo di comunicazione da cui informarsi.

6. L’01/01/2001 sono state postate su Facebook 750 milioni di fotografie.

7. In appena venti minuti su Facebook sono condivisi un milione di link, un milione e mezzo di inviti, sono taggate un milione e trecentomila immagini e aggiornati un milione e ottocentomila status, le richieste di amicizia si avvicinano ai due milioni mentre messaggi e caricamenti di immagini/foto superano notevolmente questo numero.

Il suo lavoro mi sembra ben fatto, anche se, non essendo citata alcuna fonte non so quanto possano essere realistici i dati di questo studente americano: il fatto che la nostra generazione forse sia sempre più dipendente dalle reti sociali, rendono il video in questione molto interessante.

Cosa ne pensate?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *