Mac OS X Lion: Tutte Le Novità Introdotte Da Apple

Da pochi giorni Apple ha rilasciato la beta di Mac OS X Lion 10.7 per gli sviluppatori e, nel giro di poche ore, diversi programmatori hanno segnalato che in questa versione del sistema operativo vi sarebbero alcune righe di codice, a sostegno del fatto che Lion supporterà la tecnologia retina che sarà introdotta sui prossimi iMac e MacBook, ma non sulla seconda generazione di iPad che sarà presentata con tutta probabilità ai primi di marzo, in quanto il suo display sarà lo stesso dell’iPad di prima generazione.

Ma bando alle indiscrezioni! Vediamo quali saranno le principali novità introdotte in Mac OS X Lion 10.7:

1. Launchpad: una delle prime funzioni rese note da Apple che consentirà di visualizzare sullo schermo le applicazioni installate sulla proprio come avviene con Springboard su iOS.

2. Mission Controll: una funzione innovativa che raggruppa all’interno di un’unica schermata tutto ciò che è presente sul proprio Mac.

Le applicazioni a schermata intera sono presentate come miniature nella parte superiore così come la dashboard.

3. Autosave: il lavoro viene salvato in automatico, senza creare copie al fine non ingombrare l’hard disk.

4. Versioni: ogni volta che apriamo un file, Lion crea in automatico una versione e ogni ora ne salva una, al fine di permettere all’utente di poter tornare ad uno stato precedente, senza alcuna difficoltà.

5. Resume: con questa funzione si potrà riavviare il Mac senza necessariamente chiudere tutte le applicazioni aperte. Una volta riavviato, gli utenti troveranno il Mac esattamente come era prima. Fuzione preziosa che farà risparmiare tempo prezioso.

6. Mail 5: presenta un layout user friendly che consentirà di usare l’applicazione a schermo intero.

7. Safari 5.1: anche il browser Apple potrà essere utilizzato in full screen.

Vale la pena ricordare però che il percorso verso la versione definitiva è tutt’altro che completato e che quindi vi sono ancora tanti elementi che potrebbero cambiare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *