Grabilla: Creare Screenshot E Screencast Da Condividere Sul Web

Poter contare su un tool, che consente di creare screenshot e screencast da salvare in seguito sul vostro pc, può rivelarsi estremamente utile in molte situazione, specialmente in quelle dove occorre riempire di contenuti un blog o un sito internet.

Di applicativi incentrati su questa funzione ve ne sono davvero molti, ma pochi sono quelli che come Grabilla, sono in grado di garantire un immediato processo di condivisione sul web e sulle principali reti sociali dei contenuti da noi realizzati.

Grabilla è un programma freeware, a mio giudizio, tra i più validi nel prelevare screenshot dalla Rete o dal pc e nel girare screencast, anche grazie alla sua interfaccia estremamente intuitiva e spartana che ne rende comodo l’utilizzo. Il programma in oggetto presenta tratti più evasivi che “professional”.

Come prima operazione, è necessario scaricare Grabilla dal suo sito ufficiale, poi una volta effettuata l’installazione, occorrerà procedere con l’avvio del software.

Per creare screenshot, l’utente dovrà semplicemente selezionare l’area che intende “catturare” tracciando l’area di riferimento mediante la pressione del tasto destro del mouse che, nel momento in cui verrà rilasciato, consentirà di caricare in modo diretto la schermata sui server del servizio.

Ovviamente l’immagine realizzata potrà essere visualizzata nel browser web, ed una volta copiato il collegamento dalla barra degli indirizzi, la si potrà condividere con i propri contatti Facebook, Skype oppure MSN.

Per creare screencast, all’utente basterà fare un semplice clic su “Video Mode” e selezionare la zona in cui si intende girare il video e arrestare l’esecuzione dell’operazione, quando avrete finito con il vostro video, semplicemente facendo clic sull’icona specifica (un cerchio con un quadratino al centro), a cui si potrà accedere dalla taskbar.

In seguito, il file video sarà uploadato sui server di Grabilla oppure lo si potrà vederle sul proprio riproduttore di video, naturalmente previo salvataggio sul pc.

Unico neo di Grabilla è la sua compatibilità esclusivamente con tutti gli OS Windows e non con Linux o con Mac.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *