Come Recuperare Flie Cancellati Per Sbaglio Con AIC File Recovery

Quante volte vi sarà capitato di cancellare inavvertitamente dei file che vi servivano? E quante volte per l’eccessiva fretta avete cancellato erroneamente un documento al posto di un altro?

Beh recuperarli non è affatto impossibile. Presentiamo, con questo articolo AIC File Recovery, un programma freeware che ha proprio lo scopo di recuperare i file cancellati per sbaglio, sia sul disco fisso che sulle memorie esterne, come sugli hard disk portatili oppure sulle chiavette USB.

Grazie a questo programmino, che deve essere necessariamente scaricato sul nostro pc, non ci sarà alcun problema nel recuperare file Word, Excel, PowerPoint, JPG, BMP, AVI, DVD, MP3, WAV, WMA, ecc.

Il vantaggio competitivo di questo utilissimo applicativo risiede nel far reperire al suo utente anche eventuali elementi che, prima di essere stati cancellati per sbaglio, erano stati archiviati, compressi, criptati o nascosti.

L’interfaccia di questo programma è estremamente intuitiva, ed una volta installato, sarà necessario eseguirlo come amministratore, semplicemente facendo clic con il tasto destro del mouse sulla voce “esegui come amministratore”.

Una volta effettuata questa operazione, si dovrà scegliere su quale unità andare recuperare il/i file cancellati per sbaglio, attraverso un semplice clic sulla voce “Find deleted files”.

Finita la scansione, per il recupero del/dei file cancellati involontariamente, si dovrà ciccare sulla voce “Recovery selected files”, dopo aver scelto quelli di nostro interesse.

Le uniche 2 pecche di questo software, se così le possiamo chiamare, sono:

1. La sua compatibilità solo con il sistema operativo Windows. Quindi nulla da fare per chi usa Linux o Mac;

2. È possibile recuperare i file cancellati, solo se questi sono stati rimossi di recente, altrimenti non ci sarà più nulla da fare.

Cliccando su “AIC File Recovery potrete comodamente scaricare questo programmino che pesa solo 1,37 megabyte sul vostro pc.

Recuperare i file che avete cancellato, non sarà più un problema, grazie a AIC File Recovery.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *