Mp3Skip: Il Motore Di Ricerca Ideale Nel Campo Degli .Mp3

Mp3Skip è un innovativo motore di ricerca per gli .mp3, caratterizzato da un’interfaccia decisamente spartana e per questo motivo di semplice utilizzo anche per gli utenti meno “geek” e per coloro che hanno meno dimestichezza nel download delle canzoni. Mp3Skip si differenzia dalla maggior parte dei suoi competitor per l’assenza di pubblicità.

Vediamo un po’ il funzionamento e le principale “feature” di questo motore di ricerca che è assoutamente gratuito e non richiede alcun tipo di registrazione. Nella homepage di Mp3Skip, l’utente potrà visualizzare la classifica delle canzoni più scaricate, nonché la lista completa delle ultime ricerche compiute dagli utenti: tutto ciò sarà molto utile per quegli utenti un po’ indecisi che, in quello specifico momento non sapendo magari quale brano musicale scaricare, potranno contare sui preziosi suggerimenti degli utenti nel variegato panorama musicale.

Se intendiamo ricercare una delle nostre canzoni preferite, sarà sufficiente inserire il suo titolo (se non ricordiamo il titolo, potremo anche inserire il nome del cantante) ed avremo immediatamente la lista completa dei risultati.

Ad ogni canzone sono associati 3 link:
1. il primo che consente all’utente l’ascolto dell’mp3 in streaming ed in anteprima (funzione utilissima per vedere se è proprio quello il brano musicale che stiamo cercando);

2. il secondo che garantisce all’utente la possibilità di effettuare il download del brano musicale;

3. il terzo che permette all’utente di prelevare il codice URL, qualora decidesse di inserirlo in una pagina web tramite uno specifico player.

La ricerca mette a disposizione di ogni utente anche il video musicale corrispondente alla canzone disponibile su YouTube.

Questo nuovissimo motore di ricerca nel campo degli .mp3 andrà a sfidare competitor già affermati nella Rete, quali ad esempio FreeMP3.it, Dilandau e Skreemr, che non richiedono alcuna operazione di installazione di programmi peer-to-peer.

Staremo a vedere come se la caverà!

Intanto non mi resta che augurarvi un buon ascolto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *