Disponibile Firefox 3.6: Queste Le Novità

Come avrete potuto notare, da pochi giorni è disponibile Firefox 3.6, la nuova versione del famoso browser targato Mozilla.
mozilla-firefox-3.6
La nuova release del browser ha lo scopo di colmare la differenza di prestazioni che aveva contraddistinto in negativo (dal punto di vista della velocità di navigazione e della pesantezza del software) le ultime versione di Mozilla Firefox rispetto ai browser concorrenti come Opera, Safari e Google Chrome.

Tra le principali novità introdotte in Firefox 3.6 troviamo un motore di rendering completamente ristrutturato, Firefox 3.6 monta infatti la nuovissima versione 1.9.2 di Gecko, questa operazione ha contribuito a rendere il browser più veloce e a diminuire la differenza (che lo contraddistingueva in negativo) di prestazioni rispetto ai browser concorrenti, muniti del validissimo motore di rendering Webkit.

Per quanto riguarda i consumi, il browser è stato migliorato notevolmente rispetto alla versione precedente, è stato infatti assai ottimizzato il consumo della memoria fisica.

Molto migliorata è anche la gestione dei plugin, ed in particolare di Adobe Flash (una delle principali cause di instabilità dell’ultima versione del browser) garantendo un minore sperpero di risorse ed una minore pesantezza sulla cpu.
firefox-36
Molto incoraggiante è senza dubbio la disponibilità di oltre il 70% degli Add-on già aggiornati per questa nuova versione del browser, cosa che fin ora non si era mai verificata, come ricorderete, in precedenza poteva capitare aspettare mesi per la compatibilità di plugin con le nuove versioni del browser.

In sintesi la Firefox 3.6 si presenta ricco di migliorie, più stabile e performante rispetto alla versione 3.5, questo salto di qualità risulta più evidente su sistemi operativi Windows, ma riescono a convincere anche le nuove versioni su Mac OS X e Linux.

Potete scaricare Firefox 3.6 a questo indirizzo, oppure in alternativa è possibile eseguire l’aggiornamento mediante il menu del browser (Aiuto–>Controlla gli aggiornanti).

1 commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *