TeckTonick

Nata nei sobborghi di Parigi nel 2000, poi sbarcata nel Nord America, in Estonia e in Korea, questa nuova tendenza si contraddistingue per un nuovo modo, stile di ballare, che fonde l’hip hop e la Techno, ma ha anche radici di natura Cyberpunk.

Il nome deriva dalla Tettonica a Placche, vuole simboleggiare metaforicamente, lo scontro tra culture differenti che ne da origine ad una nuova, unita dall’amore per il divertimento, fondata sulla tolleranza e contro al razzismo.

Personalmente non la conoscevo, ieri leggedo l’inserto di un quotidiano (che non sto a citare) la ho notata e mi ha incuriosito, i video di amanti di questo genere spopolano su YouTube, qui sopra un “enfant prodige” si cimenta in questa danza, e bisogna ammetterlo, ha stile da vendere..



Chi lo sa magari l’anno prossimo quando si andrà a ballare la osserveremo in discoteca, amici mi dicono che a Torino TeckTonick è già arrivata.

2 commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *