Inventato script che determina il sesso del navigatore: rivoluzionerà l’advertising?

Basta uno script per indovinare il sesso del navigatore.

Si è proprio così, recentemente è stato creato un algoritmo che, analizzando la cronologia del browser, è in grado di determinare il sesso dell’utente.

Davvero un ottimo sistema se si pensa all’advertising: se verrà utilizzato, saranno mostrati annunci più pertinenti a seconda del sesso, e non più solamente pubblicità legata al paese di provenienza ed all’analisi della pagina.

L’algoritmo si basa sui dati forniti da Quantcast top 10k, che provvede a dare una stima dei visitatori, divisi per sesso, fascia di età ecc. dei primi 10.000 siti visitati negli USA.

Possiamo provare lo script, permettendogli di “spiare” la cronologia del nostro browser. Io lo ho provato e funziona, ma non vi allarmate se non risultate maschi o femmine al 100%, questo algoritmo ci azzecca ma non “al millimetro”.



E voi cosa ne pensate? Ritenete che script come questo siano troppo invasivi e poco rispettosi della privacy? Oppure siete affascinati da questo genere di cose?

Fonte: DownloadBlog

3 commenti

  • La cosa senza dubbio può essere utile a chi fa pubblicità in rete, sapere a chi indirizzare il prodotto anche in base al sesso non è cosa da poco, ma per la questione privacy? Voglio dire che magari io utente non ho troppa voglia che vengano scansionati i miei ultimi movimenti in rete. Questo è un pò da valutare meglio. Non mi convince del tutto. Anche se poi va detto che tutti i giorni qualcosa ti scansiona in rete, però..boh

  • Grazie per il dettagliato commento! Concordo in pieno con te.. :-)

  • su internet e nel mondo si parla sempre meno si privacy non è così?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *