Pandora.com vietata agli italiani? la scorciatoia cè sempre!

Da qualche mese il servizio Pandora internet radio, un innovativo servizio di radio on-line, nato negli Stati Uniti, che si appoggia al Music Genome Project, (il sito permette agli utenti di creare delle stazioni radio virtuali partendo dall’inserimento di un brano o di un artista che sia gradito all’utilizzatore) è inaccessibile all’utenza italiana, per motivi è costretto a proibire la fruizione da parte del pubblico non statunitense: il sistema di rilascio delle licenze e di retribuzione degli aventi diritto è infatti valido negli States ma è privo di un corrispettivo nel resto del mondo, piano piano questo servizio e stato concesso a altri paesi europei ma ne rimane ancora esclusa l’Italia, ma una scorciatoia si trova sempre, grazie a Hotspot Shield , potremo creare la nostra rete Vpn gratuitamente, dopo l’installazione del software, e il lancio del programma e… Magicamente apparirà la nostra Internet radio preferita che non vediamo da tanto tempo! Per documentarsi sull argomento delle reti VPN vi mando al seguente link.

1 commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *